Babel

99,00 

Categoria:

Descrizione

Babel in lingua accadica (Bab-El) significa “Porta di Dio”. La capitale dell’impero babilonese al massimo del suo splendore, nel VI secolo a.C., nello stesso periodo storico in cui Creso instaurò il suo regno, era circondata da una doppia cinta di mura, interrotta con la porta di Ishtar. La porta era rivestita da mattonelle smaltate azzurre ed era ornata con oltre centoventi statue di leoni con le fauci spalancate. Sopra la porta si ergevano i Giardini Pensili, che risplendevano in una varietà infinita di colori, di forme e di profumi. Nell’arte il periodo neo babilonese sostituirà quello assiro e imporrà in uno stile orientaleggiante la ricerca dell’eleganza. Il sogno olfattivo di Babel è ispirato ai giardini pensili di Babilonia. Note di testa: Bergamotto, di Calabria, Limone di Sicilia Note di Cuore: Gelsomino, Chiodi di Garofano, Rosa Damascena, Eliotropo Note di coda: Muschio di quercia, Patchouly, Legno di Sandalo, Labdano

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Babel”

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Ich stimme zu.